Come mettere in atto una possibile sinergia tra valorizzazione del patrimonio agricolo, innovazione e nuove opportunità di occupazione sostenibile? Ne parleremo con istituzioni, mondo accademico e giovani innovatori.
L'evento costituirà occasione per conoscere da vicino i 10 progetti finalisti del concorso, che si caratterizzano per innovazione e scalabilità e per proclamare il vincitore che si aggiudicherà 30mila euro per realizzare il proprio progetto.




programma
h 18.30 - Saluti di benvenuto Salvatore Carrubba - Presidente, Comitato Scientifico Collegio di Milano
Bruno Ambrosini - Segretario Generale, Fondazione Italiana Accenture


h 18.40 - Tavola Rotonda Modera: Stefano Arduini - Capo redattore, Vita 
Partecipano: 
Valentina Aprea* - Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro, Regione Lombardia 
Roberto Arditti - Direttore Affari Istituzionali, EXPO 2015 Spa 
Giuseppe Bertoni - Direttore Istituto di Zootecnica, Facoltà di Agraria, Università Cattolica di Piacenza 
Marco Gatti* - Giornalista e critico enogastronomico 
Gianluca Salvatori* - Presidente, Progetto Manifattura 
Adriana Santanocito - Co-founder, Orange Fiber 
Alfonso Pecoraro Scanio - Presidente, Fondazione UniVerde 
Claudia Sorlini - Professore di Microbiologia Agraria, Università Statale di Milano 
 
Nel corso della tavola rotonda conosceremo più da vicino i 10 finalisti che presenteranno il loro progetto attraverso un breve video


h 20.00 - Premiazione Stefano Blanco - Direttore Generale, Fondazione Collegio delle Università Milanesi
Bruno Ambrosini - Segretario Generale, Fondazione Italiana Accenture

Segue aperitivo
* in attesa di conferma
concorso Il concorso Linfas:
Si premiano giovani che diano nuova Linfas all’agricoltura sostenibile 30mila euro per realizzare la soluzione più innovativa: questo il premio del concorso lanciato da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio di Milano sulla piattaforma ideaTRE60

30mila euro per la migliore idea progettuale in grado di aiutare l’agricoltura ad innovarsi, dal punto di vista tecnico e tecnologico, che sia un app per indicare ai consumatori le cascine dove approvvigionarsi di ortaggi, un sistema che ottimizzi l’irrigazione riducendone gli sprechi, piuttosto che sistemi di protezione antigrandine connessi a risorse web di controllo meteo.

È quanto hanno proposto a studiosi ed operatori, purché laureati e di età inferiore ai 35 anni, la Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi in un concorso, una call for solutions.
Il concorso si chiama Linfas, che sta per “Le Idee Nuove Fanno Agricoltura Sostenibile”. Si tratta di idee progettuali per realizzare servizi e/o prodotti “in ambito tecnico e tecnologico per la ricerca dell’equilibrio di produzione agro-forestale, allevamento, pesca e itticoltura, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile e ponendo attenzione all’aspetto della biodiversità e alla valorizzazione della filiera corta”.
Non solo, le idee progettuali, “improntate alla multidisciplinarietà” e cioè mettendo insieme competenze scientifiche diverse, dovranno creare nuove opportunità di occupazione sociale sostenibile, favorendo lo sviluppo di competenze e know-how e la ricaduta positiva sulla filiera e sul sistema Paese. Innovazione, originalità, fattibilità, sostenibilità nel tempo, possibilità di aggregare ulteriormente altri soggetti, pubblici, privati e non profit, sono gli elementi valutati dalla giuria, di cui fanno parte, tra gli altri, Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente di Fondazione Univerde e già ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura, Giuseppe Bertoni, direttore dell’ Istituto di Zootecnica presso la Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica di Piacenza e Claudia Sorlini, ordinario di Microbiologia Agraria presso la Facoltà di Agraria della Statale di Milano.

Il 5 novembre, presso il Collegio di Milano, si terrà la cerimonia di premiazione del vincitore, durante la Tavola Rotonda “Agricoltori digitali. Il futuro è già presente”.
chi siamo

Fondazione Collegio delle Università milanesi è un’istituzione promossa dai sette atenei di Milano e sostenuta da importanti enti pubblici e privati (Regione Lombardia, Comune di Milano, Assolombarda, Aspen, Cciaa Milano, Edison, Bracco, Pirelli, Intesa S.Paolo, Mediaset, Securfin). Attraverso il suo Collegio di merito riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, ospita 125 studenti nel campus di via S.Vigilio 10. Da tre anni, con Expo College, accoglie studenti e giovani ricercatori stranieri.
www.collegiodimilano.it

Fondazione Italiana Accenture è una realtà senza fini di lucro che si propone di promuovere l’innovazione intesa nelle sue articolazioni tecnologiche, scientifiche e manageriali a favore dello sviluppo sociale e culturale, attraverso la realizzazione di progetti concreti a vantaggio della collettività in tre ambiti principali: sviluppo sostenibile, educazione dei giovani, conservazione e fruizione del patrimonio artistico e culturale. La Fondazione opera attraverso la ricerca di forma concrete di networking con altre fondazioni, istituzioni, imprese e organismi, per svolgere ruolo di catalizzatore capace di aggregare sforzi, non solo economici ma anche intellettuali, di terze parti, a vantaggio di una maggiore incisività e di un più fattivo contributo ad una reale promozione dell’innovazione e delle sue applicazioni.
www.fondazioneaccenture.it

ideaTRE60 - il luogo dove le idee accadono, è la piattaforma tecnologica creata dalla Fondazione Italiana Accenture per promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale attraverso la condivisione di idee e la realizzazione delle migliori: giovani talenti, mondo della ricerca, organizzazioni ed imprese si incontrano su ideaTRE60 per attivare l’intelligenza collettiva e dare vita ad un flusso di idee innovative dedicate al progresso comune che si trasformano in progetti concreti attraverso lo strumento dei concorsi per idee.
www.ideaTRE60.it